Curtis Jerrells, con 5/6 da 3 spacca la partita
Curtis Jerrells, con 5/6 da 3 spacca la partita

Milano, 13 gennaio 2019 - Finisce con un bel successo il girone di andata l'Armani Exchange Milano violando di nuovo, oltre vent'anni dopo, il campo di Trieste per 73-77 . Così l'Olimpia chiude con il miglior record dell'era Armani nel girone di ritorno con 14 vittorie ed una sola sconfitta (il precedente era 13-2), Con un minutaggio estremamente distribuito, tanto che Bertans è quello che ha giocato di più con soli 25 minuti, l'AX ci mette un po' a carburare, ma proprio con il lettone che lungo tutto il match riesce a piazzare i suoi 14 punti, mentre Jerrells è bravissimo a spaccare la gara con 8 dei suoi 19 punti nell'ultimo quarto con un 5/6 da 3 totale (a cui per l'occasione aggiunge anche 7 rimbalzi) che ovviamente fa la differenza. Per una sera "non pervenuto" Mike James dedicatosi iù alla regia (6 assist) che alla produzione individuale (1/10 al tiro), mentre solita nota di merito al cuore di capitan Cinciarini che nell'ultimo quarto si prende le responsabilità e segna tutti i suoi punti nel momento del bisogno.

Nonostante la fatica della "doppietta" di Eurolega i biancorossi sono partiti fortissimo al PalaRubini scappando addirittura sul 13-23 a fine primo periodo con Della Valle e Bertans scatenati, ma appena l'onda lunga dei milanesi si è spenta, l'Alma è rientrata in partita impattando a quota 27 con un "2+1" dell'ex Cavaliero. Milano tiene il controllo del punteggio fino all'intervallo (35-36), ma subito in apertura Trieste scavalca con Peric sul 37-36. Una tripla di Cavaliero fa esplodere l'Allianz Dome su 53-45 al 27', ma l'Olimpia non si spaventa e lentamente riaccende i motori con Jerrells e Kuzminskas sul 55-52. Sono due tiri liberi di Gudaitis che danno la parità sul 62-62 al 34', ma Trieste regge ancora il colpo, fino a quando ancora il pivot lituano supera sul 69-70 ridando il primo vantaggio all'AX dall'intervallo. Poi sono due triple di Bertans e Jerrells che mettono la parola fine al match sul 71-76 ad un minuto esatto dalla fine.  

ALMA TRIESTE-AX MILANO 77-73 13-23; 35-36; 56-52
Trieste: Coronica ne, Peric 10, Fernandez 5, Wright 7, Strautins, Cavaliero 9, Da Ros 4, Sanders 8, Knox 14, Dragic 2, Mosley 14, Cittadini ne. All. Dalmasson
Milano: Della Valle 7, James 4, Gudaitis 11, Bertans 14, Fontecchio 5, Tosi ne Kuzminskas 4, Cinciarini 6, Burns 2, Brooks 3, Jerrells 19, Omic 2. All. Pianigiani
Note Tiri da 2: TS 25/43, MI 14/43. Tiri da 3: TS 6/19, MI 9/21. Tiri liberi: TS 5/8, MI 22/27. Rimbalzi: TS 37 (Knox 7), MI 39 (Gudaitis 7). Assist: TS 19 (Sanders 5), MI 11 (James 6)