Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Basket Serie A, l'Olimpia Milano travolge Napoli

I biancorossi mantengono l'imbattibilità del Forum superando nettamente Napoli per 90-68. Record carriera per Davide Alviti che segna 25 punti

sandro pugliese
Sport
Davide Alviti
A | X Armani Exchange Olimpia Milano - Gevi Napoli Basket
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Milano, 16/04/2022
Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA
Davide Alviti

Milano, 16 aprile 2022 - Se il match odierno tra Olimpia e Napoli avesse avuto i crismi della prova generale si potrebbe dire che i biancorossi l'hanno passata con pieno merito. Con la vittoria per 90-68 contro la Gevi l'Armani Exchange ha così preparato al meglio le sfide che da martedì in avanti la vedranno impegnata nei playoff di Eurolega contro l'Efes Istanbul.  I biancorossi risolvono la pratica Napoli grazie a 10 minuti di fuoco nella ripresa (34-10 nel 3° quarto) che indirizzano nettamente la partita fino al 90-68 finale. Coach Messina riporta in campo anche Sergio Rodriguez dopo il Covid e il "Chacho" risponde presente con 10 punti e 5 assist in 18 minuti, trova un Nicolò Melli decisamente concreto con 10 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, tanto quanto Kyle Hines, anche lui al rientro con 11 punti e 6 rimbalzi contro l'ex di turno Gudaitis, premiato e applaudito dal Forum nel pre-partita. La prova speciale è quella di Davide Alviti che segna 25 punti (4/5 da 2, 4/7 da 3, 5/5 ai liberi) e ritocca il suo "high" di carriera, mentre l'unico punto di domanda rimane su Malcolm Delaney, apparso ancora un po' opaco (2/5 al tiro) senza vederlo prendere iniziative.

Partenza biancorossa un po' macchinosa, poi è Alviti a dare lo sprint con 5 punti per allungare 14-6. La tensione, però, non è alta e Napoli ne approfitta fino al pareggio siglato sul 25-25 con una schiacciata di McDuffie. Solo alla fine del primo tempo i milanesi riprendono un po' di vantaggio (43-37), ma è solo la quiete prima della tempesta. Il terzo quarto dell'Armani Exchange è davvero ai limiti della perfezione con il citato 34-10 che spazza via ogni dubbio sulla conclusione della partita volando fino al 77-47 con la coppia Melli-Alviti davvero scatenata in attacco, segnando così la parola fine con 10 minuti di anticipo (l'ultimo quarto serve a ripresentare Biligha, "negativizzato" proprio in mattinata). Martedì sarà il gran giorno, alle 19 si giocherà gara 1 dei playoff di Eurolega contro l'Efes al Forum di Assago


ARMANI EXCHANGE MILANO-GEVI NAPOLI 90-68 (18-14; 43-37; 77-47)

MILANO: Invernizzi, Melli 10, Grant 2, Rodriguez 10, Tarczewski 3, Ricci 7, Biligha 2, Delaney 5, Baldasso 3, Shields 12, Alviti 25, Hines 11. All. Messina
NAPOLI: Zerini 9, McDuffie 11, Gudaitis 5, Vitali 2, Velicka 7, Parks 4, Marini 3, Uglietti 4, Lombardi 8, Rich 14, Totè ne, Grassi ne. All. Buscaglia
Note: Tiri da 2: MI 23/42, NA 19/43; tiri da 3: MI 8/26, NA 5/24; tiri liberi: MI 20/26, NA 14/19; rimbalzi: MI 41 (Melli 8), NA 41 (Zerini 5); assist: MI 22 (Grant 7), NA 14 (Vitali 3)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?