Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

E-commerce e social network, i negozianti tornano a lezione

Il Comune ha organizzato un corso di formazione per sostenere le attività nel superare la crisi

Uno degli incontri gratuiti
Uno degli incontri gratuiti
Uno degli incontri gratuiti

Se da una parte la pandemia ha diminuito i consumi e gettato i commercianti in una crisi senza precedenti, dall’altra i piccoli negozianti non si sono arresi e hanno cercato di sviluppare competenze alternative per rimanere a galla. Per questo, il Comune di Cesano ha organizzato un corso di formazione, gratuito e suddiviso in più incontri, per sostenere aspiranti imprenditori e chi è già nel mondo del commercio ma ha bisogno di una spinta di innovazione. Tanta partecipazione ai primi incontri, segnale che la voglia di ricominciare c’è. Anche i dati lo confermano: nel 2020, nonostante la pandemia, a Cesano sono state avviate 83 imprese. L’amministrazione ha quindi voluto investire a sostegno del piccolo commercio, puntando lo sguardo "sulle nuove sfide economiche, a partire da e-commerce e presenza sui social", spiega il sindaco Simone Negri che ha partecipato al primo incontro del ciclo, dedicato proprio agli strumenti digitali. "Le statistiche dicono che hanno affrontato meglio la pandemia quegli esercizi che sono stati in grado di presentarsi con offerte valide sul mercato virtuale – aggiunge Negri –. Dalle crisi si esce se si è sostenuti e se c’è la capacità di innovarsi e cogliere nuove opportunità". "Una bella soddisfazione vedere tanta partecipazione – aggiunge l’assessore al Commercio Salvatore Gattuso –. Siamo contenti di offrire questa possibilità di cambiamento per i piccoli negozianti che possono approfondire nozioni e competenze per stare al passo con i tempi e con i nuovi consumi". F.G. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?