Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 apr 2022

Da ex biblioteca a centro vaccini Quarte dosi ma solo per un giorno

L’11 maggio porte aperte per over80 e over60 fragili. Poi si torna alle mostre

26 apr 2022

Per un giorno il salone dell’ex-biblioteca civica di piazzetta Cavour tornerà ad essere un centro vaccinale Covid-19, per la quarta dose agli over80enni e agli over60enni con elevate fragilità. Per tutta la giornata di mercoledì 11 maggio, dalle ore 9 alle 17, le equipe mediche e infermieristiche di Asst Nord Milano saranno ancora in città - dopo esserci state in prima linea per circa 5 mesi dallo scorso autunno fino al 28 febbraio, per la campagna vaccinale. In totale, le dosi somministrate furono quasi 15mila: poco meno di 13mila quelle Covid-19 e circa 2mila antinfluenzali. Dall’inizio di marzo, poi, la ex-civica era ritornata alla sua destinazione prevista, vale a dire un polo culturale e artistico: le scorse settimane una prima mostra è già stata organizzata alla memoria del pittore naif Gero Urso, molto amato in città. In queste ore, c’è l’antologica della pittrice bressese Daniela Pasqualin, che espone una settantina tra quadri, acquarelli e ritratti nel suo percorso artistico fino ai nostri giorni.

Questa mostra chiude l’8 maggio, con orari: dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 18, il sabato e la domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Ingresso libero. Al Vax day dell’11 maggio, in piazzetta Cavour, per le quarte dosi si può accedere liberamente senza alcuna prenotazione. Nei giorni successivi, la ex-biblioteca comunale tornerà a essere uno spazio culturale per gli incontri e le manifestazioni artistiche: lo sarà fino ai mesi estivi, quando partiranno gli interventi di riqualificazione ambientale del salone per una spesa di 100mila euro.

Giuseppe Nava

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?