Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 mag 2022

Città in lutto: domani l’addio al direttore sportivo della Viris

29 mag 2022
Stefano Martolini aveva 41 anni
Stefano Martolini aveva 41 anni
Stefano Martolini aveva 41 anni
Stefano Martolini aveva 41 anni
Stefano Martolini aveva 41 anni
Stefano Martolini aveva 41 anni

Il mondo del ciclismo e l’interno territorio del magentino sono sotto choc per la scomparsa di Stefano Enrico Martolini. Il compianto direttore sportivo della società ciclistica Viris Vigevano morto domenica scorsa a soli 41 anni durante le fasi finali del Trofeo Ciclistico Comune di Castelfidardo, gara nazionale riservata ai dilettanti élite e Under 23. I funerali di Martolini verranno celebrati domani, lunedì 30 maggio, nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano Ticino, dove viveva, alle 10.30. Alle 10 verrà recitato il santo rosario. Dopo l’autopsia e il nulla osta per il funerale la data è caduta su lunedì 30 in modo da dare a tutti gli amici del mondo del ciclismo, impegnati in una serie di competizioni nel week end, di rendergli l’ultimo saluto. La dinamica è, ormai, chiara. Quella di Stefano è una morte orribile e assurda che non trova spiegazioni logiche. Il dirigente, che si era appostato sul marciapiede in prossimità del traguardo per rifornire gli atleti della sua squadra, è stato travolto in pieno da un ciclista lanciato a oltre 60 km orari per la volata dopo che il gruppo aveva sbandato e si era allargato a sinistra uscendo dalla sede stradale. E purtroppo in quel punto non erano state sistemate transenne.

Il corridore, il ventitreenne friulano di Osoppo Nicola Venchiarutti, della Work Service, è rimasto a sua volta ferito seriamente, ha riportato fratture, specie alle vertebre, ma se la caverà. Le indagini sono state affidate al Pubblico Ministero della Procura di Ancona, dottor Andrea Laurino, nell’ambito del procedimento penale per omicidio colposo aperto dopo la tragedia, al momento a carico di Venchiarutti.

Graziano Masperi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?