Coronavirus, la denuncia: "Mascherine già esaurite e troppi furbetti"