Carugate (Milano), 28 febbraio 2018 - Il crowdpublishing sbarca a Carugate. E’ l’ultima tendenza dell’editoria, che mette i lettori al centro del successo di un libro. Sono loro, con un click, a scegliere i romanzi da stampare, comprandoli a un prezzo abbordabile. Se l'opera supera la sfida della piattaforma, poi, diventa di carta.

Un banco di prova per Eleonora D’Errico, giallista esordiente della zona, ospite sabato degli aperitivi letterari in biblioteca con L'amore sublime. La kermesse culturale del Comune ha annoverato nomi importanti sinora, uno su tutti: Andrea Vitali. Book a Book, la casa editrice della giovane penna è la prima ad avere adottato il nuovo metodo.

Per farcela, l'aspirante scrittrice deve vendere 200 copie (si compra su www.bookabook.it), ma è già quasi a metà, il costo è di 5,99 euro. Raggiungere lo scopo non sarà difficile, chi sabato andrà a godersi un assaggio delle sudate carte di D'Errico, se ne renderà conto di persona. Tutto è incentrato sulla misteriosa morte di una donna, ai nostri tempi. Di più non si può svelare. L’appuntamento è alle 17 ad Atrion (via San Francesco 2). Ingresso libero.