Laura Boldrini a Mantova
Laura Boldrini a Mantova

Mantova, 19 febbraio 2018 - "Grazie alla città di Mantova che ha revocato la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini". Lo scrive su twitter la presidente della Camera Laura Boldrini, facendo riferimento alla decisione presa dal Consiglio comunale della città lombarda del 12 febbraio scorso. La cittadinanza onoraria a Mussolini gli fu conferita il 21 maggio 1924 e la sua revoca giunge con la mozione presentata da Pd, Sinistra italiana e lista civica Palazzi, le forze politiche che amministrano il Comune, che è passata a maggioranza. 

"Lo scorso anno 25.000 donne si sono licenziate dopo aver avuto il primo figlio. Trovo inaccettabile che abbiano dovuto scegliere tra lavoro e maternità. Così come è inaccettabile che in Italia solo il 49% delle donne lavora. L'obiettivo deve essere arrivare alla media europea, il 62%". Lo ha scritto su twitter Laura Boldrini, e lo ha ribadito nel suo intervenento a Mantova, al convegno su "Femminicidi e diritti delle donne non garantiti"