Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2021

Mantova, riapre la "casa delle cicogne"

Alle porte della città virgiliana da domenica tornano le visite al Parco delle Bertone, giardino romantico e naturalistico amato dai bambini

tommaso papa
Cosa Fare
featured image
Una cicogna nel nido

Mantova, 21 aprile 2021 - Il  Parco giardino delle Bertone, alle porte di Mantova,  noto come centro di reintroduzione della cicogna europea, riapre al pubblico domenica 25 aprile, dalle 10 e fino a un’ora prima del tramonto. Il Parco del Mincio anche quest’anno ha affidato alle Guardie Ecologiche Volontarie dell’ente il compito di accogliere i visitatori nel centro visita e il parco sarà come sempre aperto nelle sole giornate festive, sino alla fine di ottobre.

“L’attività stagionale – ricorda il presidente del Parco Maurizio Pellizzer - si svolgerà nel rispetto delle misure di contenimento Covid adottate da Regione Lombardia e dal Governo. Per il momento sarà consentito solo l’ingresso e la visita delle aree esterne e sarà autorizzata la presenza contemporanea di non più di 100 persone. Ogni anno l’ente investe risorse per la manutenzione di questo luogo che è caratterizzato dalla presenza di alberi secolari e di cicogne bianche provenienti da tutto il mondo. Quest’anno gli interventi di manutenzione sono stati particolarmente rilevanti grazie ai contributi ottenuti da Regione Lombardia e domenica il giardino che fu dimora estiva dei Conti D’Arco si potrà presentare in una splendida forma. Tra le novità il cancello storico in ferro battuto dell’ingresso che finalmente dopo un lungo lavoro di restauro è stato ricollocato”. Tra gli altri lavori eseguiti la rimozione di alberi caduti e tra questi un grande pioppo che era stato colpito da un fulmine ma anche riqualificazione dei percorsi e rifacimenti delle bacheche informative.

Alle Bertone in questo periodo è emozionante poter osservare le coppie di cicogne bianche impegnate nella cova sui grandi nidi costruiti da loro sulle cime di molti degli alberi secolari del parco giardino di impronta romantica. E quest’anno i nidi sono presenti in gran numero. Alle Bertone infatti il Parco del Mincio ha attivato un progetto di reintroduzione della specie, progetto che ha avuto successo come dimostra la presenza di numerose cicogne nel circostante territorio dei prati stabili. Queste singolarità da tempo attirano ospiti provenienti non solo dal Mantovano, ma anche dal Bresciano, dal Veronese e in genere da tutta la Lombardia.

Il biglietto d’ingresso al parco, sito nel territorio di Goito, ammonta a 2, euro per gli adulti, gratuito fino ai 12 anni e per gli over 70. A metà mattina e metà pomeriggio (ore 11.00 e ore 16.00) le Guardie Ecologiche volontarie effettuano una visita guidata gratuita con gruppi di massimo 15 persone e da svolgersi nel rispetto del distanziamento interpersonale. E’ obbligatorio l’uso della mascherina, l’igienizzazione delle mani all’ingresso e la prova della temperatura che sarà effettuata a ciascuno dalle Guardie Ecologiche volontarie del Parco del Mincio.  

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?