Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 giu 2022
laura de benedetti
Politica
25 giu 2022

Lodi, ecco gli 8 nomi per la Giunta: i più votati

Secondo i bene informati il primo cittadino Andrea Furegato ha già scelto la squadra di governo 

25 giu 2022
laura de benedetti
Politica
Il ministro della Difesa lodigiano Lorenzo Guerini; Laura Tagliaferri, segretaria cittadina del Pd, che sarà vicesindaco; Andrea Furegato, alla guida della città; Enrico Letta, segretario del Pd; Roberta Vallacchi, segretaria provinciale dei Dem
Il Pd è primo partito a Lodi col 25% dei consensi
Il ministro della Difesa lodigiano Lorenzo Guerini; Laura Tagliaferri, segretaria cittadina del Pd, che sarà vicesindaco; Andrea Furegato, alla guida della città; Enrico Letta, segretario del Pd; Roberta Vallacchi, segretaria provinciale dei Dem
Il Pd è primo partito a Lodi col 25% dei consensi

Lodi - Manca l’ufficialità, che arriverà solo lunedì, ma stando alle indiscrezioni il sindaco Andrea Furegato , Pd, ha pronta la formazione di Giunta . Manca solo qualche correzione, potrà cambiare qualche delega, ma per i bene informati gli 8 nomi ci sono e, tranne uno, corrispondono alle persone più votate nelle rispettive liste, con il Pd che comunque, diventato il primo partito in città con il 25% dei consensi, si tiene anche il ruolo del secondo in comando.

La nomina a vicesindaco , oltre alla delega all’Istruzione, va infatti a Laura Tagliaferri , docente, segretaria cittadina del Pd, partito che ha traghettato Lodi negli anni difficili del dopo Uggetti, con il relativo scandalo piscine, ed è consigliera comunale uscente. In Giunta tornano, uniche conferme, in qualità di assessori, altri due esponenti del Pd: entrambi erano in Giunta con il sindaco Simone Uggetti , prima del commissariamento che aveva fatto seguito alla vicenda della turbativa d’asta. S imonetta Pozzoli, docente, già vicesindaco, ha la delega al Welfare. Simone Piacentini , ingegnere, ha invece avuto Urbanistica, Transizione ecologica e Bilancio.

Quindi premiati i capilista che, comunque, e probabilmente era già una scelta, vantano tutti qualifiche elevate. L’avvocato penalista Manuela Minojetti , che con la lista civica a supporto di Furegato “Buongiorno Lodi“ ha conquistato 4 seggi in Consiglio, ha avuto le deleghe ad Affari legali, Polizia locale e Partecipate. Quindi due ingegneri, entrambi consiglieri uscenti di minoranza, ora premiati con l’assessorato: Stefano Caserini, della civica “110&Lodi“, al quale è stata assegnata la delega all’Ambiente, sua materia specifica, e Luca Scotti di “Lodi al centro“ ai Lavori pubblici. A Francesco Milanesi , laureato in Scienze motorie e allenatore di calcio, vanno le deleghe a Sport, Giovani, Rapporti con le associazioni, Turismo ed eventi per la città. Infine le Politiche per la casa e i Servizi ai cittadini sono state assegnate a Maria Rosa De Vecchi , designata dalla propria civica, “Lodi Solidale“, scelta condivisa dalla più votata, Silvana Cesani, per anni assessore ai Servizi sociali. De Vecchi, operatrice sociale, è presidente di Famiglia Nuova.

In seguito alle nomine, che non saranno ufficiali prima di lunedì, cambierà la composizione del Consiglio comunale: gli assessori già consiglieri grazie ai voti raccolti lasceranno il posto ai primi dei non eletti. Il primo Consiglio comunale, quello dell’insediamento, è convocato per giovedì alle 20.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?