Codogno, il saluto di Paolo Ruffini agli anziani della Fondazione opere pie