Gorilla di pianura occidentale (Gorilla gorilla gorilla)
Gorilla di pianura occidentale (Gorilla gorilla gorilla)

Tredici gorilla dello zoo di Atlanta, nello Stato della Georgia, hanno contratto il coronavirus: lo ha reso noto lo zoo, riporta il Guardian, secondo cui gli animali sono stati contagiati probabilmente da un custode. Tra i gorilla malati c'è anche Ozzie, un maschio di 60 anni considerato particolarmente a rischio. In un comunicato pubblicato sul suo sito web lo zoo ha spiegato che il custode in questione è vaccinato contro il Covid, è asintomatico e indossava dispositivi di protezione individuale quando è entrato in contatto con gli animali. Oltre ai gorilla verranno vaccinati contro il Covid altri animali, come gli orangutanghi, le tigri e i leoni. Lo scorso febbraio gli otto gorilla dello zoo di San Diego hanno contratto il  Covid - incluso un esemplare di 49 anni - ma sono guariti nel giro di qualche settimana.

Intanto la campagna di vaccinazione negli Stati Uniti procede a rilento. Gli Usa scendono in coda alla classifica dei paesi del G7 secondo quanto viene fuori dai numeri di One World in Data, riportati dal New York Times. Con riferimento alla percentuale della popolazione vaccinata, gli Stati Uniti occupano il sesto posto su sette, con un tasso del 52,76%. Dietro c'è solo il Giappone con il 50,04%. Davanti a tutti c'e' il Canada con circa il 75% della popolazione vaccinata, seguito, con percentuali tra il 70 e il 73%, da Francia, Italia e Gran Bretagna.