Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 mag 2022

Peschiera, cadavere di donna riaffiora dal lago di Garda: giallo sull'identità

Carabinieri al lavoro per dare un nome al corpo ritrovato in località Campanello, privo di segni di violenza. 

30 mag 2022
Il punto in cui � stato trovato il cadavere di un uomo su una barca che aveva danni da urto, tra Sal� e San Felice del Benaco, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, 20 giugno 2021. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo investigativo di Brescia oltre alla Guardia Costiera.
ANSA/ UFFICIO STAMPA ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++
Indagini dei carabinieri sul lago di Garda (foto d'archivio)
Il punto in cui � stato trovato il cadavere di un uomo su una barca che aveva danni da urto, tra Sal� e San Felice del Benaco, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, 20 giugno 2021. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo investigativo di Brescia oltre alla Guardia Costiera.
ANSA/ UFFICIO STAMPA ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++
Indagini dei carabinieri sul lago di Garda (foto d'archivio)

Peschiera del Garda (Verona) - Cadavere di una donna riaffiora dalle acque: giallo sul lago di Garda. Il corpo è stato trovato questa mattina a Peschiera, in località Campanello, dai vigilli del fuoco e il personale medico intervenuto ha constatato il decesso per annegamento senza apparenti segni di violenza.  

Sono ancora in corso accertamenti da parte dei carabinieri per appurare l'identità della vittima. In prima battuta si ipotizzava si trattasse di una donna di circa cinquant'anni mentre col passare delle ore si è stabilito che si tratta di una persona anziana. Probabilmente una turista, annegata ieri sera e trascinata poi a riva dalla corrente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?