Carbonate, maltrattamenti alla moglie, applicato il braccialetto elettronico

Provvedimento del giudice di Como eseguito ieri

Indagini dei carabinieri di Mozzate

Indagini dei carabinieri di Mozzate

Carbonate, 2 marzo 2024 – Applicazione del braccialetto elettronico antistalking per un uomo italiano di 54 anni di Carbonate, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip di Como. La misura è stata eseguita ieri dai carabinieri di Mozzate, contestualmente all’allontanamento dalla casa familiare. Le indagini sono partite dalla denuncia per maltrattamenti presentata dalla moglie dell’uomo, una trentacinquenne, che ha raccontato diversi episodi di violenza che avvenivano tra le mura domestiche. Oltre all’applicazione del braccialetto, l’indagato dovrà anche rispettare l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, per più giorni la settimana.