Giacomo Gattuso, allenatore del Como (Alive)
Giacomo Gattuso, allenatore del Como (Alive)

Como - Domani sera alle 20.30, il Como proverà al Marulla di Cosenza a conquistare la prima vittoria in campionato. La sconfitta contro il Frosinone e le tre partite da giocare in una settimana, costringono mister Gattuso a cambiare qualche elemento della formazione, tenendo conto che Bovolon, Gatto e Toninelli sono fermi per infortunio. Probabilmente partirà dal primo minuto qualcuno che è entrato nel secondo tempo contro il Frosinone. Non cambierà il reparto più sotto accusa sabato, la difesa, che vedrà Scaglia e Varnier confermati come centrali difensivi, con Bertocini che potrebbe entrare a partita in corso, al posto di uno dei due. Confermati pure i due esterni Viganli e Ioannou.

Lovumbo potrebbe giocare a destra al posto di Iovine e Arrigoni a centrocampo sostituire H’Maidat. C’è un ballottaggio anche sulla fascia sinistra fra Chajia e Parigini. Difficili le scelte anche in attacco con quattro pretendenti per due maglie, Cerri sarà confermato al centro con uno fra Gliozzi e La Gumina al suo fianco.

"La squadra vuole reagire alla sconfitta di sabato" dice mister Gattuso. "Conosco bene Zaffaroni, le sue squadre sono ben organizzate, soprattutto in difesa, non sarà facile segnare, ma abbiamo lavorato per dare più incisività all’attacco. Non cambieremo modulo, la nostra campagna acquisti è stata improntata per giocare con il 4-4-2 e continueremo con questo modulo, poi vedremo cosa succederà fra qualche mese". 

La probabile formazione del Como (4-4-2): Gori; Vignali, Scaglia, Varnier; Ioannou; Lovumbo, Arrigoni, Bellemo, Chajia; Cerri, Gliozzi.
La probabile formazione del Cosenza (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Väisänen; Šitum, Carraro, Palmiero, Boultam, Sy ; Caso, Gori.