Valle Seriana, caccia ai finanziamenti

Tetti scoperchiati nella Bergamasca. Il sindaco di Vertova: "Molti non assicurati"

Valle Seriana, caccia ai finanziamenti

Valle Seriana, caccia ai finanziamenti

VERTOVA (Bergamo)

In Valle Seriana, una delle zone della Bergamasca colpite duramente dalla tromba d’aria che si è abbattuta venerdì sera, dopo la conta dei danni si lavora, anche sotto la pioggia, per riparare la distruzione, soprattutto di tetti e altre strutture. Tra i Comuni dove il violento nubifragio ha lasciato il segno c’è Vertova, dove i danni, secondo una prima stima, ammonterebbero a circa mezzo milione di euro per risistemare i tetti scoperchiati. Per chiedere lo stato di calamità è una corsa contro il tempo, come conferma il sindaco di Vertova, Riccardo Cagnoni: "Ci sono solo 72 ore di tempo per presentare alla Regione Lombardia lo stato di calamità e chiedere il contributo fondi per queste persone danneggiate, che da quello che ho avuto modo di capire non sono nemmeno assicurate". Si lavora alacremente anche a Ponte Nossa, dove la tromba d’aria ha scoperchiato il tetto della scuola media Papa Giovanni XXIII. Anche qui i danni sono ingenti, si tratta, come ha spiegato il primo cittadino, Stefano Mazzoleni, di qualche centinaio di migliaia di euro. "L’obiettivo – ha sottolineato il sindaco di Ponte Nossa – è quello di rifare il tetto della scuola media entro fine agosto e liberare le case dai detriti quanto prima". Scongiurato anche il rischio di uno slittamento degli esami di terza media che termineranno regolarmente entro oggi ospitati nel plesso delle scuole elementari. E per il maltempo di domenica pomeriggio una frana è caduta sulla statale 469 tra Portirone e Riva di Solto, nel tratto appena fuori la galleria in direzione Zù. La frana è caduta nello stesso punto in cui una ventina di giorni fa si era verificato uno smottamento. L’Anas per sei giorni aveva dichiarato off-limits la statale Sebina occidentale per intervenire sul versante con lavori di pulizia delle reti più a monte e la messa in sicurezza con dei geoblocchi. Transennato il tratto di nelle due direzioni di marcia.F.D.