Bergamo, 11 febbraio 2020 - Spettacolare esercitazione dei vigili del fuoco sulle funicolari di Città Alta e San Vigilio, dove sono state simulate le operazioni di soccorso al personale ATB (Azienda trasporti Bergamo) che potrebbero verificarsi, in caso di emergenza, durante le attività di manutenzione nei pozzi (profondi circa 40 mt) in cui scorrono i contrappesi che bilanciano le vetture durante la corsa.

Le esercitazioni proseguiranno giovedì 13 febbraio con la simulazione delle attività di evacuazione e recupero dei passeggeri a bordo delle funicolari in linea (circa 240 metri di lunghezza), non in grado di raggiungere in autonomia le stazioni inferiori o superiori della funicolare in caso di fermo delle vetture (da 55 passeggeri ciascuna).

Per tutta la durata dell’intervento, una vettura della Funicolare di Città rimarrà in servizio per garantire il regolare collegamento tra la due stazioni. Le esercitazioni di soccorso alla Funicolare di San Vigilio si svolgeranno nelle stesse giornate prima dell’inizio del servizio al pubblico, per quanto possibile nel limite dei tempi previsti.

ATB ha inoltre programmato le consuete attività di verifica annuale degli impianti previste dalla normativa vigente: per tutta la giornata di mercoledì 26 febbraio il servizio della Funicolare di San Vigilio sarà sospeso ed il collegamento tra Colle Aperto e San Vigilio verrà garantito dalla linea 21 con partenze dei bus ogni 20 minuti; martedì 3 e mercoledì 4 marzo il servizio della Funicolare di Città sarà garantito alternativamente da una delle due vetture.