Il conto del ristorante per andare in bagno
Il conto del ristorante per andare in bagno

Bergamo, 22 agosto 2017 - Due donne entrano in un ristorante  di Città Alta, usano il bagno e, prima che se ne vadano, viene loro richiesto di pagare 2 euro. È successo ieri: «Per non creare discussioni ho chiesto la ricevuta - dice l’accompagnatore delle signore – e ho pagato, ma una richiesta simile a due anziane non esiste». Diversa la versione del cameriere: «Le due signore, per nulla anziane, non hanno nemmeno chiesto di andare in bagno. Quando sono uscite ho domandato se volessero mangiare, visto che è un ristorante. Alla risposta secca :“Siamo entrate solo per andare in bagno” (ripeto: senza chiedere il permesso) ho chiesto 1 euro a testa per il servizio fornito, come in tanti posti del mondo. I bagni pubblici di Città Alta chiedono 40 centesimi».