Sondrio, 10 ottobre - Non è ancora nota l'identità dell'autore - o degli autori - dell' atto vandalico avvenuto a pochi passi da piazza Garibaldi solo pochi giorni fa. I proprietari di due esercizi commerciali, siti in via Lungo Mallero a Sondrio, venerdì mattina, giunti al lavoro, hanno fatto la spiacevole scoperta. Allertata la Questura di Sondrio, sono giunti sul posto gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato, coordinata dal dirigente Matteo Berna Nasca. Al momento sono in corso gli accertamenti volti a scoprire chi e perché abbia commesso questo gesto. Si tratta di una secchiata di vernice lanciata contro il muro dell'edificio che ha lasciato il segno sulla facciata, ad oggi è ancora visibile.