Porto Mantovano (Mantova), 15 luglio 2017 - Un incendio ha distrutto nella notte tra venerdì 14 luglio e sabato 15 luglio tre capannoni industriali confinanti, dove hanno sede 4 diverse aziende, per un totale di 500 metri quadrati. E' successo a Porto mantovano, a pochi chilometri da Mantova. In uno degli edifici erano accatastate bombole di gas e acetilene e i vigili del fuocohanno lavorato diverse ore per circoscrivere l'incendio e mettere in sicurezza l'area. Non si registrano feriti e problemi di inquinamento. Tre delle quattro aziende sono di proprietà dello stesso imprenditore cinese: una che produce e vende ai grossisti biciclette con pedalata assistita e batterie al litio e al piombo, un laboratorio di intimo femminile e un'altra ditta che realizza e progetta cablaggi elettrici e quadri elettrici. Le fiamme potrebbero essere partite dai locali dove si producono le bici elettriche. La quarta azienda è un laboratorio artigianale di tinteggiature, di proprietà italiana. Sugli incendi indaga la questura di Mantova.