Mantova, 10 maggio 2017 - Una mostra antologica dedicata a Mario Schifano (Homs, Libia, 1934 - Roma 1998) si svolge da domani al 15 luglio nel Palazzo Ducale di Mantova. Alla rassegna è stato dedicato l'intero appartamento Cinquecentesco progettato da Giulio Romano per Federico II Gonzaga.

Esposte un centinaio di opere che vanno dal 1956 al 1994, con particolare attenzione per gli anni Sessanta, che rappresentano il periodo in cui l'artista si rivelò con le sue più note invenzioni pittoriche: i primi monocromi su carta da imballaggio applicata su tela, l'uso del colore proiettato a spray sul perpex, gli ingrandimenti su tela di marchi commerciali come Coca Cola ed Esso. In quel periodo Schifano fu tra i maggiori protagonisti della cosiddetta «Scuola di Piazza del Popolo», cui parteciparono anche Tano Festa, Angelo Angeli e Giosetta Fioroni.

La mostra è aperta dal 12 maggio al 15 luglio 2017

venerdì, sabato e domenica con ingresso gratuito dal Giardino dei Semplici