Premana (Lecco), 11 marzo 2017 - Torna la gara scialpinistica “Pizzo Tre Signori”. Dopo l’annullamento di fine gennaio per mancanza di neve, gli organizzatori dell’As Premana ci riprovano domani. Il sopralluogo svolto dai tracciatori in questi ultimi giorni ha permesso di sciogliere qualsiasi riserva: la 37esima edizione della classica prova scialpinistica "Pizzo Tre Signori" è stata confermata, seppure senza l’inserimento nel calendario Fisi per le varie concomitanze che si sono create.

La gara si svolgerà nella consueta e suggestiva location dell’Alpe Paglio e avrà un dislivello positivo di 1400 m spalmato su quattro salite e altrettante discese. In vero “crazy style” saranno previsti tratti tecnici da affrontare a piedi con gli sci nello zaino. Da non perdere il doppio passaggio sul Monte Cimone, dove il pubblico potrà seguire la competizione approfittando della vicinanza degli impianti di risalita della stazione sciistica Pian delle Betulle. Per quanto riguarda il ranking del circuito, i due leader Philip Götsch e Corinna Ghirardi hanno conquistato alla Timogno Ski raid di settimana scorsa punti preziosi e legittimato la loro leadership, ma i giochi sono più che mai aperti. Sede centrale dell’evento sarà di nuovo l’Alpe di Paglio, nelle vicinanze della stazione sciistica dei Piani delle Betulle.

L’ultima edizione della gara premanese venne disputata nel 2015 con il podiooccupato da tre atleti del GS Esercito, con Damiano Lenzi davanti a Michele Boscacci e Robert Antonioli. Tra le donne il successo andò alla valtellinese Roberta

L’obiettivo dichiarato è garantire a tutti i partecipanti un tracciato sicuro, tecnico e divertente per i circa cento atleti attesi alla partenza. Sul sito dell’associazione (www.aspremana.it) e sulle pagine dell’ASPremanaSkialper sarà possibile monitorare tutti gli aggiornamenti. La partenza della gara è fissata per le 9.30 dall’Alpe Paglio, alle 11 sono previsti i primi arrivi. Poi tutti a Premana per il pranzo presso la palestra comunale e a seguire le premiazioni.