Oggiono (Lecco), 8 maggio 2017 – Gli allievi dell' Asd dell' oratorio Oggiono hanno vinto il campionato provinciale di categoria di calcio a 7 del Csi di Lecco, il Centro sportivo italiano. I giovanissimi si sono aggiudicati il campionato in casa, dove si sono svolte le finali. Per il terzo e quarto posto sono scesi in campo gli atleti di Abbadia Lariana e di Premana, mentre i padroni di casa se la sono vista con gli avversari della Stella alpina di Cremeno.

I calciatori di Abbadia e Premana hanno dato vita ad una partita molto intensa con continui capovolgimenti di fronte. Per assegnare la medaglia di bronzo si è dovuti arrivare fino ai calci di rigore, gli sconfitti però, che hanno vinto comunque il girone, accederanno lo stesso alle fasi regionali perché si sono aggiudicati la classifica fair play, che unisce il punteggio ottenuto sul campo alla disciplina dimostrata da giocatori, allenatori, dirigenti e spettatori

La finalissima, invece, ha visto il dominio assoluto dei biancoverdi di Oggiono che si sono imposti per 8 a 1. Entrambe le squadre sono state sostenute da una splendida cornice di pubblico costituito non solo da genitori, ma anche da appassionati del bel calcio e da numerosi ragazzi delle giovanili delle società presenti. Anche loro parteciperanno alle fasi regionali.

Durante le premiazioni i componenti della Commissione calcio hanno consegnato la targa della classifica disciplina di categoria a gli atleti dell'oratorio San Luigi di Cernusco Lombardone e anche alla squadra B dell’oratorio.

Dopo il match si è svolto anche una sorta di terzo tempo, non sul terreno di gioco come avviene nel rugby, ma a cena a tavola. “Un ringraziamento particolare va agli allenatori degli allievi che hanno preparato, seguito e sostenuto questi adolescenti nel percorso sportivo che li ha portati a scrivere il loro nome nell’albo d’oro del Csi di Lecco: Fabio Civillini, Enrico “Pecci” Redaelli , Giovanni Ghianda e William Ripamonti e al segnalinee Gerardo Caruso”, ringraziano i dirigenti dell'Asd di Oggiono.