Sulzano (Brescia), 23 maggio 2017 - Sulzano e Monte Isola si preparano a ricordare The Floating Piers ad un anno dall’inaugurazione. Il 18 giugno i due paesi che sono stati la capitale dell’arte mondiale contemporanea nel 2016 regaleranno a residenti, turisti e appassionati, lo spettacolo e l’emozione di una serie di luci laser color giallo arancio che ricreeranno il percorso di quella che tutti conoscono come il ponte.

>Non solo. Quel giorno sono previsti intrattenimenti, proiezioni e mostre che ricreeranno l’atmosfera magica e creativa voluta da Christo & Jeanne Claude, che hanno reso l’intero territorio e la sua gente una installazione artistica, quasi a far vivere le migliaia di metri quadri di stoffa cangiante e dall’effetto estremamente sensuale, come aveva dichiarato ai tempi il grande artista. In occasione del 18 giugno, le  due Amministrazioni chiedono alla popolazione, a chiunque ha visitato l’opera o abbia collaborato a qualsiasi titolo, di inviare loro l’immagine più significativa che hanno scattato di The Floating Piers: di modo da arricchire il più possibile l’archivio storico del progetto.

Il tutto sarà utilizzato per creare un importante percorso fotografico di quelli che sono stati giorni indimenticabili per la zona del Sebino. Se di desidera contribuire, le immagini vanno inviate all’indirizzo mail iocerotfp@gmail.com citando il nome e il cognome del fotografo entro il 28 maggio. Alcune di esse potrebbero essere stampate e messe a Sulzano o a Monte Isola in occasioni delle celebrazioni del 18 giugno.