Milano, 15 gennaio 2021 - Ormai la usiamo quasi senza accorgecene ed è diventata talmente indispensabile che se dovesse sparire improvvisamente molti di noi rimarrebbero disorientati e confusi. Stiamo parlando di Wikipedia, la più grande ecniclopedia digitale mondiale che proprio oggi compie 20 anni tondi tondi. E' sostenuta e ospitata dalla Wikimedia Foundation, un'organizzazione senza scopo di lucro statunitense nata, appunto, proprio il 15 gennaio del 2001.

Il nome Wikipedia nasce dall'idea di unire in un'unica parola il termine hawaiano wiki, che significa 'veloce' e la parola greca pedia che invece vuol dire 'formazione'. Inizialmente il progetto di questa grande enciclopedia digitale sul web era soltanto in lingua inglese ma nel corso di questi ultimi vent'anni si sono aggiunti numerosissimi altri idiomi ed oggi le lingue attive sono la bellezza di 299.

I contenuti di Wikipedia possono essere consultati non soltanto usando un computer, ma anche con un dispositivo mobile come un cellulare o un tablet perché Wikipedia è in grado di adattarsi automaticamente ad ogni schermo su cui viene consultata. A partire dal 2004 è nata una rete di associazioni nazionali collegate alla Wikimedia Foundation (chiamati "capitoli ufficiali"), tra le quali Wikimedia Italia, fondata nel 2005. Nel settembre dello stesso anno l'edizione in italiano ha superato le 100.000 voci.

Da quando Wikipedia ha raggiunto un considerevole numero di voci e di utilizzatori, è diventata un tipico fenomeno del Web 2.0, grazie anche alla sua particolarità di essere rapidamente modificabile e aggiornabile da chiunque. Nel settembre 2007, l'edizione in inglese ha tagliato lo storico traguardo di 2 milioni di voci, divenendo la più vasta enciclopedia mai scritta, superando l'enciclopedia Yongle, che ha detenuto tale primato per la bellezza di 600 anni esatti. Nel 2008 è stata di diritto inserita nel Guinness dei primati come la più grande enciclopedia al mondo. A settembre 2015 le edizioni di Wikipedia con più di 100 000 voci erano divenute 53, scritte in altrettante lingue, di cui 12 superavano il milione.

Ma chi si occupa di tenere sempre aggiornata questa enorme opera? Forse non tutti lo sanno, ma si tratta di redattori volontari, persone di tutto il mondo che ogni giorno continuano ad aggiungere informazioni di qualsiasi natura sulle più disparate tematiche, assicurando così a questa gigantesca opera una completa autonomia che, per una lodevole missione come quella di diffondere conoscenza, non è per niente un dettaglio da poco. Questi volontari ormai sfiorano il numero di 10.000 che ad oggi mantengono aggiornate circa 1.600.000 voci.

Questo articolo che state leggendo è stato, in parte redatto grazie all'aiuto della stessa Wikipedia, risorsa fondamentale per giornalisti, studenti, ricercatori e semplici curiosi.
E allora auguri Wikipedia e lunga vita alla conoscenza che contribuisci a diffondere. In fondo sei solo una ragazzina e hai tutta la vita davanti.