La commozione di Sofia Goggia (Lapresse)
La commozione di Sofia Goggia (Lapresse)

Bergamo, 21 febbraio 2018 - Una bimba bergamasca che a 6 anni, sulle nevi di casa a Foppolo, sognava di vincere le Olimpiadi. Vent'anni dopo quel sogno è diventato realtà per Sofia Goggia, vincitrice della medaglia d'oro nella discesa libera olimpica di PyeongChang. "Mi sono mossa come un Samurai, sono stata attanta a ogni singola cosa; è stata la discesa dell maturità", ha commentato Sofia al termine della gara.

Su Instagram il pensiero di Sofia è subito corso a quella bambina, oggi una donna di 25 anni capace di salire sul gradino più alto del podio nella disciplina regina dello sci alpino. Un post emozionante che racconta la grandezza e il fascino dello sport, un post che ha attirato migliaia di commenti dai fan di Sofia, dall'Italia e non solo. 

"Vincere la medaglia d'oro è il sogno di tutti gli atleti, io sono una ragazza fortunata, ce l'ho fatta: adesso questa medaglia me la coccolo", ha detto Sofia dopo la cerimonia di premiazione.