Balotelli si allena col Franciacorta
Balotelli si allena col Franciacorta

Monza, 5 dicembre 2020 - Quello che per molti era un accostamento di mercato logico e naturale, sempre smentito, ora è realtà: Mario Balotelli riparte dal Monza, riparte da Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Sembrava in procinto, Supermario, di volare in Brasile, al Vasco da Gama: lì era corteggiatissimo e per lui avevano già stanziato un anno di contratto a 2,5 milioni. L'aria di casa, della vicinissima Brescia dove è tornato, della vicinissima Milano dove non è mai mancato, ha fatto il resto. E quindi Mario ha scelto il Monza, la Serie B di lusso del duo che ha reso grande il Milan per riprendere il cammino di una carriera, la sua, fin qui ricordata soltanto per tutto il contorno che ha fatto di Balotelli il più grande talento inespresso del nostro campionato.

Per Cristian Brocchi, intanto, ci sarà da valutarne le condizioni fisiche e atletiche: Balo, reduce da un altro fallimento lo scorso anno nel Brescia di Cellino, nell'ultimo periodo si stava allenando a Franciacorta, con la squadra locale militante nel campionato di Serie D. Una scelta, la sua, per tenersi il più possibile in condizione in previsione del suo rientro in campo. Le visite mediche in programma nei prossimi giorni, probabilmente lunedì, serviranno allo staff medico per tracciare un primo bilancio della sua tenuta. Poi, le risposte, dovrà darle il campo: a Balotelli il compito di guidare un attacco fin qui ristretto nei gol e nelle prestazioni. Ma soprattutto la missione, insieme all'amico Kevin-Prince Boateng, di trascinare il Monza in Serie A per la prima volta.

Parte dall'U-Power Stadium il Balotelli 2.0. O meglio: una nuova, ennesima, vita di Balo. Vuole riconquistarla la Serie A, ma questa volta dovrà davvero metterci del suo.