Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 mag 2022

Rivoluzione al Psg, Leonardo licenziato e Mbappé rinnova

Il brasiliano è stato sollevato dall'incarico pochi minuti dopo la partita contro il Metz 

22 mag 2022
Leonardo
Leonardo
Leonardo
Leonardo

Parigi (Francia) , 22 maggio  2022 -  Nel giorno in cui le sue ex squadre milanese, Milan e Inter, si giocano lo scudetto  Leonardo non è più il direttore sportivo del PSG.

Come annunciato da Amazon, il brasiliano è stato sollevato dall'incarico pochi minuti dopo la partita contro il Metz (vinta 5-0), ma soprattutto a seguire l'annuncio del clamoroso prolungamento di contratto di Kylian Mbappé.

 Il licenziamento del dirigente brasiliano di 52 anni, in carica dal 2019, dunque arriva a poche ore dal prolungamento fino al 2025 del contratto di Kylian Mbappé. La "rivoluzione" a Parigi  è già cominciata. All'attaccante, oltre le cifre fantasmagoriche del rinnovo, è stata promessa mano libera sul nuovo allenatore e sul mercato del club parigino. Il primo è effetto è la cacciata di  Leonardo. Che fu allenatore del Psg dal 2011 al 2013, e poi direttore sportivo dal giugno 2019. Il favorito per succedergli è il portoghese Luis Campos, "amico" di Mbappé, scrive L'Equipe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?