La Fiat Torino festeggia la Coppa Italia 2018 vinta a sorpresa
La Fiat Torino festeggia la Coppa Italia 2018 vinta a sorpresa

Firenze, 12 febbraio 2019 - A grandi passi ci stiamo avvicinando all'edizione 2019 della Coppa Italia di pallacanestro. Dopo la sorprendente vittoria di Torino dell'anno passato, l'Armani Exchange vuole provare a riprendere lo scettro che fu suo recentemente a Rimini nel 2017 e proprio a Milano nel 2016. Curiosamente sarà la prima edizione dove, non solo non ci sarà la squadra detentrice, ma anche l'altra finalista (Brescia), entrambe bruciate da una partenza di campionato negativa.

La parte di tabellone che inizia giovedì al Mandela Forum di Firenze è quasi come se fosse una sorta di Coppa Lombardia visto che il primo match in programma (ore 18) sarà Vanoli Cremona-Openjobmetis Varese. I biancoazzurri stanno continuando a sorprendere mantenendo il terzo posto in classifica grazie a un gioco spumeggiante, i prealpini stanno ritrovando sicurezze dopo un periodo difficile e certamente la vittoria del weekend a Trieste è stato un buon viatico, soprattutto perchè è definitivamente tornato protagonista capitan Ferrero (28 punti e record carriera per lui). Alle 21 poi ci sarà l'AX Milano che, invece, giocherà la "classicissima" contro la Virtus Bologna: 43 scudetti in campo per le due formazioni, con l'Olimpia che oltre ad aver recuperato Nedovic, proprio nell'ultimo turno di campionato, tornerà a schierare Tarczewski, anche se coach Pianigiani ogni volta dovrà lasciare fuori tre stranieri oltre all'infortunato Gudaitis. In ogni caso grandi favori del pronostico per i biancorossi che hanno in James e Nunnally certamente le due stelle più luminose della competizione. Venerdì di scena invece gli altri quarti di finale in quella che, invece, si potrebbe definire una "Coppa del mezzogiorno" al di là dell'intrusa Reyer Venezia che affronterà alle ore 18 Sassari del nuovo coach Pozzecco, visto che poi alle 20.45 giocheranno invece Avellino contro Brindisi. Sabato in programma le semifinali (ore 18 e 20.45), domenica la finalissima alle 18. Tutte le gare saranno trasmesse da Eurosport 2, Eurosport Player e Rai Sport.

A margine della competizione ci sarà anche la Final Eight della NextGenCup che mette di fronte le migliori realtà Under18 della Serie A. Gironi di qualificazione a Pistoia il 14 e 15, semifinali e finali in programma a Firenze il 16 e il 17. Nel girone E c'è Varese insieme a Trento, Avellino e Reggio Emilia, mentre nel girone F Cantù sarà insieme a esaro, Pistoia, e Trieste.

IL PROGRAMMA:

GIOVEDI' 14 FEBBRAIO
Ore 18 Openjobmetis Varese-Vanoli Cremona
Ore 21 Armani Exchange Milano-Segafredo Bologna

VENERDI' 15 FEBBRAIO
Ore 18 Umana Venezia-Banco di Sardegna Sassari
Ore 20.45 Sidigas Avellino-Happy Casa Brindisi

SABATO 16 FEBBRAIO
Ore 18 vincenti semifinali di giovedì 14
Ore 20.45 vincenti semifinali di venerdì 15

DOMENICA 17 FEBBRAIO
Ore 18 Finalissima