L'intervento della polizia locale
L'intervento della polizia locale

Paderno Dugnano (Milano), 26 febbraio 2020 – Continuano gli episodi di tensione e di panico legati al coronavirus. L'ultimo si è registrato a Paderno Dugnano, nel Villaggio Ambrosiano. L'altro pomeriggio un uomo si è recato da un medico di base manifestando la sua preoccupazione per alcuni sintomi che gli facevano pensare di aver contratto il virus. Il medico, seguendo le prescrizioni previste dalle ordinanze gli ha impedito di entrare nello studio medico invitandolo a tornare a casa e a rivolgersi al numero di emergenza per ottenere tutta l'assistenza necessaria nella prima fase direttamente al domicilio. Ma in breve la situazione è trascesa, tanto che sono stati allertati gli agenti della polizia locale di Paderno per sedare la discussione. L'uomo è stato invitato a tornare al domicilio. Gli agenti lo hanno assistito nel chiamare il numero di emergenza e per attivare tutte le verifiche richieste. Al momento non ci sono state novità sul fronte sanitario. Soltanto un paio di giorni prima un episodio di tensione si era verificato a Cinisello tra le persone in attesa di entrare nel supermercato Coop di via Garibaldi.