Milano, 5 giugno 2018 - Con la faccia giusta e l'intensità delle grandi occasioni l'Olimpia inizia al meglio la finale scudetto vincendo il primo episodio contro Trento per 98-85. Sono soprattutto i colpi dell'attacco milanese a spaccare la gara, con Goudelock e Micov soliti trascinatori (tra l'altro il 14/27 da 3 di squadra aiuta non poco), ma la partita della vita la fa sotto canestro Tarczewski che, non solo cancella sotto il suo ombrello difensivo la grande pericolosità dei lunghi atipici trentini Sutton e Hogue, ma correda la prova anche con 14 punti, 9 rimbalzi e 7 falli subiti con 27 di valutazione. 

L'EA7 trova subito buoni spunti da Tarczewski con 6 dei primi 10 punti della squadra (10-4 al 5'). Trento lotta e combatte, provando a rimanere in scia (15-12 al 10'), ma è una serie di triple di Bertans che prova a dare la prima spallata (26-17). I bianconeri, ancora privi di Flaccadori per infortunio (potrebbe rientrare a gara 3) si affidano al cuore di Forray (39-32), poi è Goudelock che accende il fuoco per andare alla pausa 47-34. E' proprio l'americano il grande protagonista della ripresa (18 punti in 16') per Milano, prima firmando il massimo vantaggio (68-50), poi scacciando la paura quando un'incontenibile Shields (10/15 da 2, 2/4 da 3, 19 punti nell'ultimo quarto ) riporta gli ospiti sull'86-78 al 37' (nel frattempo Hogue espulso per somma di un antisportivo e un tecnico, ma ci sarà per Gara 2), con un'altra bomba che consegna Gara 1 all'EA7 sul 91-78 qualche istante più tardi. Domani si torna già in campo per il secondo atto, di nuovo al Forum di Assago alle 20.45. 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-DOLOMITI TRENTO 98-85
15-12; 47-34; 70-52
MILANO: Goudelock 26, Micov 16, Vecerina ne, Pascolo 2, Tarczewski 14, Kuzminskas 5, Cinciarini 6, Cusin ne, Abass ne, Bertans 9, Jerrells 10, Gudaitis 10. All. Pianigiani
TRENTO: Franke 11, Sutton 8, Silins, Forray 11, Conti ne, Flaccadori ne, Gutierrez 6, Czumbel ne, Beto 10, Hogue 8, Lechtaler 0, Shields 31. All. Buscaglia
Tiri da 2 MI 22/35 TN 26/48 Tiri da 3 MI 14/27 TN 7/17 Tiri liberi MI 12/16 TN 12/18 Rimbalzi MI 32 (Tarczewski 9) TN 29 (Sutton 7) Assist MI 19 (Cinciarini 5) TN 17 (Shields 5)