Samnpdoria-Milan, Cutrone esulta dopo il gol
Samnpdoria-Milan, Cutrone esulta dopo il gol

Milano, 12 gennaio 2019 - Con due colpi di Cutrone ai supplementari il Milan oltrepassa l'ostacolo Sampdoria agli ottavi di finale di Coppa Italia. Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova termina 0-2 per i rossoneri che nell'extra time trovano nel baby-bomber l'uomo decisivo per l'accesso ai quarti di finale. Prosegue la maledizione di coppa per la Samp, ancora una volta fuori agli ottavi. Avvio di primo tempo propositivo per i rossoneri che offrono 20 minuti di buon calcio. La manovra degli ospiti trova forza nella fascia di destra con Castillejo, supportato da un propositivo Abate.

Ma Higuain e compagni non producono palle gol e alla prima occasione avversaria abbassano eccesivamente il baricentro. La Samp ne usufruisce e va vicina alla rete al 23' quando Quagliarella impegna Reina in una respinta con i pugni. Pressing offensivo e Milan ingabbiato nella propria metà campo, fino ad un vero e proprio lampo al 43' quando Kessie verticalizza e trova Higuain in area che con un diagonale di destro sfiora il palo alla destra di Rafael. Nella seconda frazione i rossoneri prendono il sopravvento e sfiorano la rete al 69' con Calhanoglu che in spaccata mette fuori di poco.

I padroni di casa rispondono nei minuti finali con una doppia occasione a firma di Saponara e Ekdal ma Reina si fa trovare pronto. Ai supplementari Gattuso pesca Cutrone dalla panchina e la partita svolta: il numero 63 sblocca le marcature con una zampata nel primo (su assist dell'altro neoentrato Conti); poi nel secondo 'overtime' sigla la rete del 2-0 (su lancio di Calhanoglu). E' il baby-bomber l'uomo della serata che permette cosi' al Milan di avanzare al turno successivo. Un risultato che soprattutto da' fiducia in vista della Supercoppa (contro la Juventus) che andrà in scena a Gedda mercoledì prossimo. Grande rammarico per i ragazzi di Giampaolo che, nonostante una buona prestazione, sono costretti ad abbandonare il cammino in coppa prematuramente (per colpa anche di un super Reina). Ora testa alla Fiorentina, prossimo impegno in campionato.

 

SAMPDORIA-MILAN 0-2

Sampdoria: Rafael; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty (21' Jankto); Ramirez (77' Saponara); Quagliarella (95' Kovwnacki), Caprari (94' Defrel). A disp.: Belec, Viera, Barreto, Colley, Regini, Júnior, Ferrari, Rolando. All.: Giampaolo.
Milan: Reina; Abate (99' Conti), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà (85' Borini); Castillejo (91' Cutrone), Higuain (111' Laxalt), Calhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Simic, Strinic, Musacchio, Bertolacci, Mauri, Montolivo. All.: Gattuso.

Reti: 102' e 108' Cutrone (M).