Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 gen 2022

Gosens, visite e firma. Ora l'Inter stringe per Caicedo

Ultimi giorni di trattative per la società nerazzurra

27 gen 2022
mattia todisco
Sport
Robin Gosens, esterno dell'Atalanta
Robin Gosens, esterno dell'Atalanta va all'Inter
Robin Gosens, esterno dell'Atalanta
Robin Gosens, esterno dell'Atalanta va all'Inter

È stata la giornata di Robin Gosens all'Inter. Visite mediche accurate, prima al Coni a Milano per l'idoneità sportiva e poi all'ospedale Humanitas, quindi la firma sul contratto di quattro anni e mezzo nella sede nerazzurra, presente il presidente Steven Zhang. L'esterno guadagnerà 2,5 milioni a stagione, l'Atalanta ne incasserà 22 più una serie di bonus per arrivare fino a un massimo di 27. La formula è quello del prestito gratuito con obbligo di riscatto al primo punto o alla prima presenza a partire da gennaio 2023.

Ora Simone Inzaghi aspetta l'altro acquisto richiesto alla società e su cui i dirigenti stanno lavorando, quello di Felipe Caicedo. Un'altra operazione in prestito secco, che ha già trovato l'assenso del giocatore e del Genoa. In queste ore si stanno risolvendo alcuni dettagli ma non sembrano esserci più dubbi sulla possibilità che l'ecuadoriano torni a lavorare con il suo vecchio tecnico, co-protagonista di una fetta importante di carriera alla Lazio.

A chiudere il mercato dell'Inter saranno la cessione di Sensi in prestito alla Sampdoria e la probabile rescissione di Kolarov con qualche mese d'anticipo rispetto alla naturale scadenza. In questo modo i nerazzurri avranno numericamente la stessa rosa e non toccheranno quasi per nulla il bilancio. Caicedo, qualora tutto dovesse andare come previsto, potrebbe già essere tra i convocati per il derby del 5 febbraio. Bisognerà invece attendere qualche settimana per Gosens, fermo dal 29 settembre per un infortunio muscolare a cui è seguita una ricaduta. Le visite mediche hanno comunque confermato che il giocatore è sulla via del recupero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?