Pero, ragazzo legato e pestato con un mattone per rapinarlo di 200 euro

Il giovane è stato aggredito nel pomeriggio da un 24enne e un 26enne: l’allarme lanciato dai residenti che hanno assistito alla scena

L'intervento dei carabinieri (Archivio)

Renato De Pascale

Pero (Milano) – Hanno picchiato un 20enne con un mattone dopo averlo legato per sottrargli circa 200 euro. È accaduto nel primo pomeriggio di ieri giovedì 29 febbraio all'interno di un residence di Pero, nell'hinterland di Milano.

Due giovani di 24 e 26 anni, entrambi con precedenti, hanno assalito un ventenne, lo hanno legato con una sciarpa, tappato la bocca con del nastro adesivo e colpito con calci, pugni e un mattone. A dare l'allarme ai carabinieri sono stati altri condomini del residence.

La vittima è stata trasportata all'ospedale Sacco di Milano dal quale dovrebbe essere dimessa con 5 giorni di prognosi. Gli aggressori dopo l’arresto sono stati condotti al carcere di San Vittore con l'accusa di rapina. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro