San Siro, lo stadio "Meazza"
San Siro, lo stadio "Meazza"

Milano, 21 gennaio 2020 - Nuovo incontro a Palazzo Marino fra rappresentanti di Inter e Milan e l'amministrazione comunale. Il tema è sempre lo stesso: il futuro dello stadio "Meazza". I due club - rappresentanti dal presidente rossonero Scaroni e dall'ad nerazzurro Antonello - hanno consegnato al Comune i progetti del nuovo stadio realizzati degli studi di architettura Manica Cmr e Populous, corretti per comprendere una proposta di rifunzionalizzazione dello stadio, che quindi non verrebbe abbattuto totalmente, come da richiesta del Comune.

A quanto si apprende San Siro, nelle proposte, verrebbe rifunzionalizzato e non per diventare uno stadio alternativo per gli sport professionistici, ma diventerebbe un impianto per la pratica di diversi sport a livello amatoriale. A San Siro potrebbe nascere uno sorta di sport district aperto a tutti e gratuito per la cittadinanza. Una soluzione che terrebbe conto di quanto chiesto dal Comune per mantenere una parte della memoria storica e del valore dello stadio di San Siro. Il prossimo incontro con i tecnici del Comune per valutare le proposte si potrebbe tenere tra 10 giorni.