Maltempo a Milano: è ancora allerta gialla. La situazione di Lambro e Seveso

Continua a piovere su tutto il territorio comunale: corsi d’acqua sottoposti a monitoraggio costante

Milano, 10 febbraio 2024 – Piove da più di un giorno e mezzo a Milano: meglio continuare a tenere la guardia alta, con occhi bene aperti sulla situazione dei corsi d’acqua: anche per questo il segnale di allerta gialla (ordinaria) per rischio idrogeologico resta valido fino alle 6 di domani, domenica 11 gennaio.

Stesso colore per il rischio sul fronte idraulico, che però sarà in vigore per qualche ora in più, fino alle 12 di domani.

Il fiume Lambro in via Feltre (Archivio)
Il fiume Lambro in via Feltre (Archivio)

A diramare l’allerta gialla è stato il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia. Nel frattempo il centro operativo comunale della Protezione civile è attivo per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro, oltre che per coordinare gli eventuali interventi in città. Per ora, comunque, non si registrano particolari problematiche: solo il Lambro, nel punto di monitoraggio di via Feltre, secondo il servizio SOL (Seveso Olona Lambro) promosso dal Gruppo di ricercatori della sezione Scienze e ingegneria dell'acqua Politecnico di Milano, presenta una criticità “moderata”.

Il quadro meteo, fra l’altro, è in miglioramento, seppure le precipitazioni continueranno ancora per qualche ora. Secondo le previsioni la pioggia resterà intensa nella notte, diminuendo d’intensità a partire dalla mattinata di domani. E a sera l’acqua dovrebbe lasciare spazio a un cielo coperto, con estese velature.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro