Abbiategusto 2017
Abbiategusto 2017

Abbiategrasso (Milano), 23 novembre 2018 - «L’arte di mangiar bene» (e sano) in mostra. Si apre oggi alle 18 la 19esima edizione di Abbiategusto, kermesse internazionale del buon cibo e del buon bere che continuerà fino a domenica sulle orme di Pellegrino Artusi, il gastronomo autore verso la fine dell’800 del più famoso trattato di cucina mai pubblicato in Italia. Oltre al gusto, infatti, protagonisti di questa edizione saranno i prodotti biologici, la stagionalità, la sostenibilità ambientale e il rispetto del territorio. Gli ingredienti di una cucina che si può a tutti gli effetti definire «etica», oltre che buona. Il cuore della rassegna sarà lo spazio fiera di via Ticino, dove si troveranno gli espositori - quest’anno la novità è la presenza del pesce fresco - e dove si potrà assistere agli showcooking di celebri chef e giovani promesse, i ragazzi dell’istituto alberghiero Ballerini di Seregno. Abbiategusto 2017

Tutto il centro città sarà animato all’insegna del gusto. Confcommercio Abbiategrasso ha organizzato una serie di degustazioni ed eventi nelle vie storiche. Quest’anno, inoltre, ci sarà anche Villa Umberto tra gli spazi dedicati al cibo. Il parco in via Carlo Cattaneo 64 ospiterà un mercatino di prodotti biologici provenienti dal territorio, oltre a una serie di eventi a tema, per scoprire alcune delle realtà più vicine che hanno sposato questa filosofia.

Abbiategusto sarà anche un’occasione culturale per viaggiare lungo l’Italia e nel mondo. I Servizi culturali e la biblioteca civica hanno organizzato per domani e domenica un «ristorante virtuale» nella sala consigliare del Castello Visconteo. Un tour attraverso 40 Paesi di tutti i continenti, rappresentati da un importante esponente della letteratura, da una ricetta tipica e da una guida turistica. Mentre il Belpaese sarà delineato attraverso venti bottiglie di vino, ognuna simbolo della rispettiva regione.

Appuntamento al Castello, che sarà sede anche di un’osteria e di due «botteghe» dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 19. La fiera di via Ticino, invece, resterà aperta oggi dalle 18 alle 22, domani dalle 9.30 alle 22 e domenica dalle 9.30 alle 21. L’ingresso è libero.