L'ospedale di Lecco
L'ospedale di Lecco

Lecco, 2 marzo 2017 – Un paziente che pesa 270 chili è stato ricoverato d'urgenza in gravi condizioni all'Alessandro Manzoni di Lecco. Per trasferirlo in ospedale i sanitari di Areu hanno dovuto chiedere aiuto ai vigili del fuoco, perché altrimenti non sarebbero stati in grado di trasportarlo da solo.

Per assistere in maniera adeguata il degente taglia XXL è stato inoltre necessario acquistare un apposito dalle dimensioni più grandi, perché in uno normale non ci starebbe. Si tratta inoltre di un letto riforzato, perché altrimenti cederebbe sotto la sua stazza. Curare una persona obesa non è un'impresa semplice, perché occorrono strumenti adeguati. Ad esempio praticare un'iniezione piuttosto che una flebo, oppure misurare la pressione sanguigna possono rivelarsi operazioni estremamente complicate in simili casi. Inoltre in pazienti così sovrappeso le condizioni fisiche sono molto compromesse, lo stesso vale per le capacità di ripresa e guarigione.