Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Ucraina, il foreign fighter italiano: "Pronto a tutto, voglio andare avanti fino in fondo"

Il 29enne Luca Ivan Vavassori, ferito in battaglia, torna a farsi sentire su Instagram: "Ho qualche dolore ma sono di nuovo in forze"

Luca Vavassori, 29 anni, ex calciatore professionista
Luca Vavassori, 29 anni, ex calciatore professionista

Busto Arsizio (Varese) - Torna a farsi vivo su Instagram Ivan Luca Vavassori, il foreign fighter italiano arruolatosi volontario nella guerra in Ucraina, dalla parte di Kiev. Questa mattina è apparsa sul social una nuova storia, questa volta scritta in spagnolo. Il messaggio annuncia la decisione di "andare avanti fino in fondo" e aggiunge: "La mia decisione non piace a molta gente ma è la migliore per me". Vavassori accenna anche alla sua condizione fisica: "Ora sto bene, con qualche dolore, ma di nuovo in forze e pronto a tutto". E conclude con la frase gia' utilizzata in altri messaggi: "Dio è grande".

Nella storia seguono alcune immagini di combattimento con soldati a piedi e a bordo di carri armati, riprese in soggettiva da Vavassori. Ivan Luca Vavassori, 29 anni,è figlio adottivo dell'imprenditore lombardo Pietro Vavassori e di Alessandra Sgarella. Ivan, che nella vita civile faceva il calciatore (ruolo portiere, ha vestito le maglie delle squadre di serie C Bra, Pro Patria e Legnano) allo scoppio della guerra in Ucraina si era arruolato per combattere i russi nelle brigate internazionali.

Nelle scorse settimane le sue tracce si erano perse e poi si era temuto il peggio per un messaggio sempre su Instagram in cui era stata annunciata la sua morte. Nei giorni successivi era invece riapparso confermando di essere ferito ma vivo. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?