Parigi - È morta una delle due persone ferite oggi a colpi di arma da fuoco davanti all'ospedale parigino di Henri-Dunant, nel XVI arrondissement della capitale francese. La vittima, secondo le prime testimonianze, è un uomo mentre un'agente di polizia donna dell'ospedale Henri-Dunant sarebbe stata ferita e al momento risulta ricoverata in terapia intensiva.Tutto è avvenuto atttorno alle 13.45 quando un uomo, a bordo di uno scooter Yamaha T-Max al quale era stata tolta la targa.avrebbe aperto il fuoco davanti al centro specializzato in geriatria nel quartiere di Bois de Boulogne. L'aggressore sarebbe poi riuscito a fuggire sempre a bordo derlo scooter e la polizia sta setacciando tutta la città.

I testimoni

La polizia parigina ha transennato l'area

Entrambi sono stati immediatamente curati dal personale medico della struttura. Il quartiere è stato transennato dalle forze dell'ordine. Secondo alcuni testimoni si e' trattato di una vera e propria esecuzione e quindi gli inquirenti sarebbero ppropensi alla pista del regolamento di conti. L'incubo attentati torna a turbare i sonni dei parigini sebbene, al momento, gli inquirenti non avanzano ipotesi sul movente dell'attacco, e fonti interne alla polizia citate dalla testata Europe 1 sostengono che sarebbe appunto prematuro parlare di terrorismo.