Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 mag 2022
Editoriale

Can che abbaia non dorme

enrico fovanna

Pare un raccontino di Dickens, invece è tutta roba padana. E oltretutto vera. Quando hanno sentito il cane abbaiare, all’indirizzo di un gatto nascosto sotto una macchina, tutti hanno pensato a una lite che stava per esplodere. Invece no. Dietro i decibel scatenati da Ciro, segugio infallibile, c’era un gesto di amore. E anche di entusiasmo. Ciro richiamava l’attenzione perché aveva appena ritrovato Balthus, un gatto certosino con il quale vive in una casa di Crema. Il gatto era sparito domenica, scatenando un vero e proprio sconforto tra i suoi. “Il portone di casa è rimasto aperto per qualche minuto – racconta Roberto, il padrone degli animali – e Balthus lo ha infilato. Vane le ricerche, il micio sembrava dissolto nel nulla o, peggio ancora, essere caduto vittima di un incidente. Così Roberto ha affisso volantini ovunque, mentre l’astuto Ciro, sempre più inquieto, decideva di occuparsi del caso. Ha perlustrato i dintorni, cominciando a fiutare ogni traccia di Balthus. Fino a quando, in una via parallela, ha cominciato a guaire, rannicchiandosi sotto la vettura. Roberto, che lo seguiva, ha sgranato gli occhi. Sotto, a pochi metri, c’era un impaurito Balthus. Evviva.

© Riproduzione riservata

enrico fovanna