Dardust e Mahmood, concerto agli Arcimboldi

Il pianista, compositore e produttore marchigiano ha annunciato il primo ospite del suo tour “Duality + guests”. Il 12 dicembre lo show sul palco del teatro milanese

Dardust in concerto (foto di Alessio Panichi)

Dardust in concerto (foto di Alessio Panichi)

Milano, 27 novembre 2023 - Sul palco del TAM Teatro Arcimboldi Milano il 12 dicembre con Dardust ci sarà Mahmood, primo ospite di “Duality + guests”. Tournée teatrale che aprirà proprio sul palco milanese (Viale Dell’Innovazione, 20, Milano) per continuare il viaggio nei principali teatri italiani insieme ad amici e ospiti.

È trascorso un anno dalla pubblicazione del doppio album Duality di Dardust, concept con cui il pianista, compositore e produttore ha definito i suoi due emisferi sonori: uno più riflessivo, meditativo, vicino alla musica strumentale da camera (la prima parte del disco è un delicato set in piano solo); l’altro incentrato sui beat e sull’elettronica da club.

L’8 settembre Dardust pubblica, per Sony Music Masterworks e Artist First, un nuovo singolo inedito dal titolo “Outside” preannunciando un nuovo capitolo artistico in arrivo. In concomitanza con l’uscita del nuovo brano, Dardust annuncia anche le date del nuovo tour nei principali teatri italiani (Radio Monte Carlo, la radio ufficiale). Se con Duality l’artista ha squarciato il velo che separava la musica classica contemporanea dall’elettronica, con “Outside” Dardust ritrova il pianoforte e riconcilia le sue due anime in un singolo che, come mostra la copertina, rappresenta un passaggio. Un passaggio verso l’esterno per mettere a nudo le proprie emozioni più profonde, il tutto semplificando, sfoltendo, lasciando solo lo stretto necessario. Con Oudside, il musicista si trasforma in un funambolo che attraversa il baratro, riuscendo a raggiungere un nuovo traguardo: lasciandosi guidare dalle sue innumerevoli influenze musicali, il pianista e compositore italiano sta in equilibrio come fece Philippe Petit quando, camminando su un cavo d’acciaio a 417,5 metri dal suolo, attraversò lo spazio di cielo tra le Torri Gemelle, senza averne il permesso. Ogni artista corre dei rischi e da questo punto di vista Dardust non si tira indietro: è un musicista che ama rimettersi in gioco e con questo singolo lo vediamo procedere con passo sicuro verso le affascinanti sperimentazioni e gli inediti paesaggi sonori che daranno forma al suo prossimo album, atteso per la seconda parte del 2024.

Outside è presente nei titoli di coda di SAD The Movie, il cortometraggio animato diretto dal regista brasiliano Guilherme Gehr. Il corto è stato presentato all’interno di festival internazionali aggiudicandosi premi sia in Europa sia negli USA.