Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022
21 mag 2022

Bollettino Covid in Lombardia del 21 maggio: i dati dei contagi in ogni provincia

In Italia sono 23.976 i nuovi casi e 91 morti.  Positività in calo al 10,3%. Giù anche i ricoveri in terapia intensiva e nei reparti ordinari

21 mag 2022

Sono 23.976 i nuovi casi Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 26.561 di ieri e soprattutto i 36.042 contagi di venerdi' scorso, a conferma di un trend settimanale in costante calo. I tamponi processati sono 231.931 (ieri 233.745) con il tasso di positivita' che cala dall'11,4% al 10,3%. I decessi sono 91 (ieri 89). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.918. In calo i ricoveri: i pazienti in terapia intensiva sono 6 in meno (ieri -1), con 20 ingressi giornalieri, e sono 301 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 242 in meno (ieri -208), 6.570 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La regione con il maggior numero di casi di oggi è la Lombardia con 3.287 contagi, seguita da Campania (+2.626), Lazio (+2.479) e Veneto (+2.010). 

E nella battagllia al Covid l'efficacia del booster del vaccino anti  Covid, nel periodo di prevalenza Omicron, nel prevenire il contagio è pari al 58% nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster rispetto ai non vaccinati. Percentuale che si attesta al 44% entro 90 giorni dal completamento del ciclo vaccinale, al 34% tra i 91 e 120 giorni e al 46% oltre 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale. E' quanto emerge dal report settimanale dell'Istituto superiore di Sanità (Iss) sulla sorveglianza epidemiologica di Covid-19 e l'efficacia vaccinale, diffuso oggi nella versione integrale.  Dal report emerge inoltre che chi ha fatto il booster ha un rischio inferiore dell'88% di ammalarsi in modo grave rispetto ai non vaccinati, del 70% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, del 69% con ciclo completo da 91 e 120 giorni, e del 71% tra chi ha completato la vaccinazione da oltre 120 giorni.

Covid
Covid

Lombardia

Sono 3.287 i nuovi casi al Covid in Lombardia (ieri 3.539), nelle ultime 24 ore, a fronte di 33.156 tamponi effettuati, su un totale di 37.497.281 da inizio emergenza. E' quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 24 decessi (ieri 15), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 40.408. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 798 di cui 32 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 122.622 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 2.705.261 (+4271). Gli attualmente positivi in totale sono 123.452 (-1.008). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 1095, Brescia 370, Varese 250, Monza e Brianza 296, Bergamo 285, Como 188, Pavia 184, Mantova 139, Cremona 85, Lecco 116, Lodi 79, Sondrio 56.

Italia

Dal 24 agosto 2021 al 18 maggio 2022 sono stati segnalati quasi mezzo milione di casi di reinfezione da Covid, esattamente 489.414. Nell'ultima settimana la percentuale di reinfezioni sul totale dei casi segnalati risulta pari a 6%, stabile rispetto alla settimana precedente. Più a rischio le donne, chi si è vaccinato da oltre 120 giorni, i giovani e gli operatori sanitari.- Il tasso di mortalità per Covid per i non vaccinati è 7 volte più alto rispetto ai vaccinati con la dose booste, secondo l'Iss nel suo report settimanale esteso. "Il tasso di mortalità standardizzato per eta', relativo alla popolazione di eta' 12 anni, nel periodo 25/03/2022-24/04/2022, per i non vaccinati (31 decessi per 100.000 ab.) risulta circa quattro volte piu' alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo da 120 giorni (8 decessi per 100.000 ab.) e circa sette volte piu' alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva/booster (5 decessi per 100.000 ab.)"

Regioni

  • Abruzzo Sono 708 i nuovi positive al Covid. Sono stati eseguiti 2.563 tamponi molecolari e 4.886 test antigenici. Due i deceduti (1 in provincia di Chieti, 1 risalente ai giorni scorsi), 369.007 guariti (+1.040), 28.181 attualmente positivi (-335), 248 ricoverati in area medica (-5), 12 in terapia intensiva (-1), 27921 in isolamento domiciliare (-329). I nuovi positivi sono residenti nelle province dell'Aquila (140), Chieti (201), Pescara (170), Teramo (161), fuori regione (6), in accertamento (29). 
  • Alto Adige Sono 172 i nuovi casi di Covid-19 su 1.924 tamponi processati nella giornata di ieri. Una donna over 80 è morta nelle ultime 24 ore: sono salite così a 1.475 le vittime complessive da inizio pandemia. Calano nuovamente i pazienti covid ricoverati in ospedale che sono 34 nei normali reparti (ieri erano 3 in piu') mentre resta occupato un posto letto in terapia intensiva. Su 319.823 persone sottoposte a tampone molecolare, 216.758 sono risultate positive. I guariti totali sono 212.805.
  • Basilicata Sono 232 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 1.296 tamponi (molecolari e antigenici), e non si registrano decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Nella stessa giornata sono state registrate 305 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 68 (-3) di cui 1 in terapia intensiva: 39 (di cui 1 in TI) nell'ospedale di Potenza; 29 in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 28.589. Oggi la task force ha comunicato il riepilogo settimanale delle vaccinazioni. 
  • Calabria  Sono 834 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore, per un tasso di positività del 16,13%. Il dato emerge dal bollettino della Regione, che nelle ultime 24 ore registra anche 2 decessi, mentre i guariti sono 2.148. In Calabria sono ad oggi 53.571 i positivi. Aumentano i ricoveri in reparto (+4) mentre diminuiscono quelli in terapia intensiva.
  • Campania  Sono 2626 le persone risultate positive al Covid a fronte 19955 test effettuati (antigenici: 14591; molecolari: 5364) con un tasso di incidenza del 13,15%, in aumento rispetto a ieri quando si è attestato all'11,16. Le persone decedute nelle ultime 48 ore sono 5: vanno aggiunti i 7 decessi avvenuti in precedenza ma registrati ieri. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 585, 33 quelli occupati, uno in meno rispetto a ieri. Per la degenza ordinaria (posti letti Covid e offerta privata) i posti sono 3160, occupati sono 502 a fronte dei precedenti 522.
  • Friuli Venezia Giulia  Nelle ultime 24 ore sono stati accertati 422 nuovi contagi  su 5.668 tamponi (7,44%): più precisamente 136 da 2.956 tamponi molecolari (4,60%) e 286 da 2.716 tamponi antigenici (10,53%).  Nelle ultime 24 ore sono stati 5 i decessi. In terapia intensiva è ricoverato 1 paziente, 112 negli altri reparti. 
  • Emilia-Romagna Registrati 1.941 nuovi positivi e oltre 3.300 guariti, 4 i decessi. I ricoveri sono in calo nei reparti Covid (-44), stabili nelle terapie intensive. Sono 13.647 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore Il 96,8% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L'età media dei nuovi positivi è di 45,7 anni. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 14,2%.  
  • Lazio  Su 4.967 tamponi molecolari e 16.956 tamponi antigenici per un totale di 21.923 tamponi, si registrano 2.479 nuovi casi positivi (-261), sono 7 i decessi (+3), 745 i ricoverati (-19), 42 le terapie intensive ( = ) e +3.017 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11,3%. I casi a Roma città sono a quota 1.363. 
  • Marche  Individuati 667 casi di Covid-19, con 2.579 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positivita' al 25,9% (ieri era al 29,5% con 810 casi); l'incidenza cumulativa su 100 mila abitanti continua a calare, passando da 415,63 a 392,89. Sono complessivamente 120 (+6) i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche e 12 (-3) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 4 pazienti (come ieri) e il tasso di occupazione dei posti letto e' all'1,7%; sono 25 (+2) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 91 (+4) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica all'11,6%. Nelle ultime 24 ore sono state registrate due vittime correlate al Covid-19, entrambe affette anche da altre patologie. Il bilancio dall'inizio della crisi pandemica e' di 3.895 morti. Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale.)
  • Puglia  Il 12,4% dei 13.121 test processat per accertare l'infezione da coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 1.632 nuovi contagiati. Gli attualmente positivi sono 43.853 di cui 359 ricoverati nei reparti ordinari  covid (22 ricoverati in meno rispetto a ieri) e 21 in terapia intensiva (uno in più rispetto a ieri). Le vittime dell'infezione provocata dal virus sono 3 che fanno salire a 8.442 il totale dei decessi da inizio pandemia a oggi.
  • Sardegna Si registrano oggi 745 nuovi casi confermati di positività. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6429 tamponi, secondo l'ultimo aggiornamento della Regione che segnala altri tre decessi.  I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 8 ( come ieri ), mentre quelli in area medica sono 197, uno in meno. Sono 21312 le persone in isolamento domiciliare (-638).
  • Sicilia Sono 1.998 i nuovi casi di Coronavirus (ieri 2.117) a fronte di 15.605 tamponi effettuati, su un totale di 12.957.908 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 12 decessi (ieri 4) che portano il numero delle vittime complessive, sull'isola, a 10.849. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 84.428 (-3865), mentre le persone ricoverate con sintomi sono 604, di cui 29 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 83.795 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 1.076.296 (+6126).
  • Toscana I nuovi casi positivi al Covid registrati nelle ultime 24  sono 1.476 su 12.562 test di cui 1.955 tamponi molecolari e 10.607 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 11,75% (62,9% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto a ieri si registra un calo di contagi giornalieri così come dei tamponi, per un tasso di positività che rimane invariato: nel precedente report i casi erano stati 1.522 su 12.854 test, con un'incidenza di nuovi positivi dell'11,84% (67,2% sulle prime diagnosi). Tre i decessi giornalieri
  • Umbria  Tornano a essere meno di 9 mila in Umbria gli attualmente positivi al Covid. Sono infatti 8.948 al 21 maggio, 229 in meno di venerdì in base ai dati aggiornati dalla Regione. Sostanzialmente stabili i ricoverati negli ospedali, 149, uno in meno, con due posti occupati nelle terapie intensive, dato stabile. Nell'ultimo giorno non sono stati registrati nuovi morti per il virus mentre sono emersi altri 520 casi e 749 guariti. Analizzati 3.133 tra tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 16,59 per cento (era 16,89 venerdì e 15,39 lo stesso giorno della scorsa settimana). 
  • Valle d'Aosta Sono 54 i nuovi positivi e 67 i guariti dal Covid in Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore a fronte di 299 tamponi effettuati. I dati sono stati resi oti dal bollettino diffuso dall'amministrazione regionale. Il numero di ricoverati, tutti nei reparti ordinari, scende da 24 a 20. Scende anche il numero degli attuali positivi, da 1.182 a 1.169. Non si registrano decessi, che restano 535 dall'inizio della pandemia.
  • Veneto Sono 2.010 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale da inizio pandemia a 1.740.004. Il bollettino regionale segna altre 9 vittime, con il totale a 14.641. Prosegue la discesa dei dati relativi agli attuali positivi, che sono 40.367, quasi duemila in meno (-1.956) rispetto alle 24 ore precedenti. Forte discesa anche nei reparti ordinari, con 658 ricoverati (-41), mentre aumentano di un paziente (38) le terapie intensive. La campagna vaccinale segna nella giornata di ieri 1.803 somministrazioni, in prevalenza (1.586) terze dosi. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?