Cremona, 2 marzo 2018 - Con l'auspicio che il maltempo di questi giorni non decida alla fine di metterci lo zampino, la Cremonese ha preparato tutto per la trasferta che domani la porterà a giocare in casa di una Ternana più che affamata di punti. I rossoverdi vantano un buon attacco, ma hanno una delle peggiori difese del torneo cadetto. Si trovano in una posizione di classifica assai delicata e puntano con tutta la loro volontà a fare bottino pieno al "Liberati" per cercare di rilanciare le loro speranze di salvezza.

Una piccola descrizione per far capire che i grigiorossi si troveranno di fronte un avversario da prendere con le molle. La squadra dell'ex Attilio Tesser sta portando avanti una lunga striscia di risultati positivi in trasferta, ma in questo caso, al di là di quello che potrebbe far pensare la classifica, è chiamata a fare i conti con una rivale che senza dubbio giocherà la classica partita della vita. Un ostacolo più che insidioso, dunque, per la comapgine cremonese, che sarà a Terni priva dello squalificato Pesce e degli infortunati Almici, Paulinho e del lungodegente Mokulu. Sono stati invece inseriti nell'elenco dei convocati da mister Tesser i rientranti Brighenti e Gomez. Non fa invece parte del gruppo l'ultimo arrivato, l'attaccante portoghese Abel Issa Camara. Il classe '90 ha infatti svolto solo alcuni allenamenti con i suoi nuovi compagni ed è ancora alal ricerca della giusta condizione. Un inserimento fatto a titolo definitivo a parametro zero per un giocatore che, come caratteristiche, dovrebbe svolgere il gioco che era stato affidato a Mokulu prima dlel'infortunio che ha posto fine anzitempo alla sua stagione.