Quotidiano Nazionale logo
8 feb 2022

Fienile devastato dalle fiamme in un allevamento di Romanengo

Disagi e danni per il forte vento che si è abbattuto ieri mattina sul Cremasco. Molte le chiamate ai vigili del fuoco. Un grosso pino è caduto in via Mercato, vicino a Porta nova e la strada è stata bloccata. Al mercato di via Verdi si sono staccate le pensiline, mentre sul ponte di via Cadorna una folata di vento ha fatto cadere un ciclista. Solo escoriazioni per lui. Chiamate anche dai paesi, per esempio da Casale Cremasco, dove i vigili del fuoco hanno tolto una scossalina e alcune tegole da un tetto che minacciavano di cadere in strada. Cimitero chiuso a Spino sino a verifica dei luoghi. Lo ha stabilito il sindaco Enzo Galbiati per dare modo ai tecnici di verificare i danni alle strutture causati dalle forti raffiche di vento. Segnalati, sul territorio comunale, anche danni agli stabili in via Adda. Incendio, alimentato dal forte vento, a Romanengo, all’allevamento Denti. Le fiamme hanno interessato un deposito di rotoballe. Tre mezzi dei vigili del fuoco hanno lavorato ore. Da subito sono stati posti in salvo gli animali che erano in una stalla troppo vicina al fuoco.

P.G.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?