Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mar 2022

Il Como pareggia in dieci ad Alessandria

La Gumina segna il vantaggio, i piemontesi pareggiano nel finale

1 mar 2022
enrico levrini
Sport
© TVRG Antonino La Gumina (Como) esulta dopo il gol dell'1 a 0
Como vs Perugia
Campionato Serie BKT - 12a giornata
Como 06-11-2021
Stadio Giuseppe Sinigaglia
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Antonino La Gumina del Como non ci sarà
© TVRG Antonino La Gumina (Como) esulta dopo il gol dell'1 a 0
Como vs Perugia
Campionato Serie BKT - 12a giornata
Como 06-11-2021
Stadio Giuseppe Sinigaglia
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Antonino La Gumina del Como non ci sarà

Il Como pareggia in 10 con il cuore e un grande Facchin ad Alessandria. Partita tattica all’inizio, con i portieri che non corrono grossi pericoli, la prima palla gol è al 19’ con un tiro da fuori di Bellemo finito alto. L’Alessandria risponde al 23’ con Chiarello che sbaglia un rigore in movimento, il suo tiro è completamente sballato. Il giocatore grigio si rifà un minuto dopo, sfruttando una sponda di testa di Lunetta, questa volta il tiro è preciso, ma Facchin sfodera una gran parata e blocca. Ancora Alessandria con due tiri al 25’ di Mustacchio e al 30’ di Milanese, tutti ben parati da Facchin. Como in 10 al 33’, quando Parigini entra con il piede a martello sulla caviglia di Gori, Meraviglia prima lo ammonisce, poi richiamato dal Var lo espelle. Rigore per i lariani al 37’, Gliozzi fa da torre in area per La Gumina che tira al volo, Mantovani tocca con la mano, La Gumina tira il rigore, Pisseri para ma La Gumina di sinistro raccoglie la respinta e mette in rete. A fine tempo assalto dei grigi alla porta lariana, Corazza ha buon pallone a centro area, il suo tiro è insidioso, ma Facchin ci arriva ancora. Pressione dell’Alessandria, subito a inizio ripresa, al 7’ Corazza di testa solo davanti a Facchin, tira il pallone in bocca al portiere. Il Como soffre all’ 8’ tiro a sorpresa di Mustacchio che prende la base del palo alla sinistra di Facchin. Gattuso toglie gli attaccanti e mette Gabrielloni e il centrocampista Nardi, passando al 5-3-1. La furia dei Grigi però non si placa e al 23’ Facchin compie il miracolo mandando in angolo, un tiro di Di Gennaro da tre metri. Superman Facchin, salva ancora la porta, al 33’ parando un tiro al volo a centro area di Palombi. Il Como schiacciato in area, si difende con le incredibili parate del portiere che si ripete ancora su Lunetta, dopo un suggerimento di Fabbrini. Ma al 41’ il Como capitola, scende a sinistra Fabbrini, il suo cross è perfetto per la testa di Casarini, che non sbaglia e segna. I grigi scatenati vanno vicini alla vittoria al 43’, mischia in area davanti a Facchin, Corazza dall’area piccola tira, ma Solini sulla riga salva. Al 45’ gol annullato per fuorigioco a Palombi dopo un tocco sottoporta. Il Como in contropiede nel recupero con Ioannou va vicino al gol, un grande Pisseri devia il suo tiro all’incrocio.


ALESSANDRIA-COMO 1-1 (0-1)
Marcatore: La Gumina (rigore) al 40' pt. Casarini al 41'st.
ALESSANDRIA (3-4-2-1): Pisseri 6,5; Mantovani 6 (dal 28' st Palombi 7), Di Gennaro 7 , Parodi 6,5 ; Mustacchio 7, Gori 6,5 (dal 18' st Casarini 7,5 ), Milanese 5,5, Lunetta 7; Chiarello 6,5 (dal 36' st Benedetti sv), Fabbrini 7,5 ; Corazza 6. A disposizione: Crisanto, Cerofolini, Ba, Mattiello, Ariaudo, Prestia, Barillà, Ascoli, Pellegrini. All. Longo 6,5.
COMO (4-4-2): Facchin 8 ; Vignali 6, Solini 6,5 , Bertoncini 7, Ioannou 7; Parigini 5, Arrigoni 7, Bellemo 6,5, Blanco 6 (dall'11' st Cagnano 6,5 ); Gliozzi 5 (dall'11 st Gabrielloni 6,5), La Gumina 5,5 (dall'11' st Nardi 6). A disposizione: Bolchini, Zanotti, Iovine, Kabashi, Ciciretti, Peli, Bovolon. All. Gattuso 6,5.
Arbitro: Meraviglia di Pistoia 6,5.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?