Il Monopoly edizione bergamasca
Il Monopoly edizione bergamasca

Bergamo, 22 novembre 2020 - Un tempo si chiamava "ressa", in periodo di emergenza sanitaria si dice "assembramento". Ed è proprio a causa degli assembramenti che l'ipermercato di un centro commerciale è stato sanzionato dai carabinieri. Il motivo di questa ressa? La vendita della versione bergamasca del tradizionale e noto gioco in scatola Monopoly. Le code per l'acquisto del gioco da tavolo sono tali in questo periodo da rendere necessario l'intervento di Nas e Nucleo ispettorato del lavoro di Bergamo, insieme a carabinieri e Gruppo tutela del lavoro di Milano per una serie di controlli negli esercizi commerciali della zona per garantire il distanziamento. Distanziamento che all'interno di un ipermercato non è stato rispettato. Ed ecco che è arrivata la sanzione.  Nel frattempo il Monopoly Bergamo ha raggiunto su eBay, dove viene rivenduto da privati, anche la cifra astronomica di mille euro.