Sarajevo, 2 agosto 2018 - Nessun problema per l'Atalanta: dopo l'andata stentata a Bergamo, con un 2-2 finale, al ritorno in Bosnia gli orobici si impongono per 8-0. Partita chiusa già nel primo tempo con i gol di Palomino, Gomez, Masiello, ancora Gomez, e l'autogol di Ahmetovic. Nella ripresa l' Atalanta non si ferma, e va ancora a segno con la tripletta di Musa Barrow. I bergamaschi accedono così al terzo turno preliminare di Europa League.

SARAJEVO-ATALANTA 0-8

SARAJEVO (4-2-3-1): Pavlovic 4.5; Hebibovic 4.5, Adukor 5.5, Mujakic 5.5, Pidro 5; Dupovac 6, Rahmanovic 5 (30' st Stanojevic sv); Sisic 5.5 (38' st Tatar sv), Velkoski 6, Halilovic 5.5; Ahmetovic 5 (23' st Handzic 5).
In panchina: Kovacevic, Hodzic, Bekic, Sofranac. Allenatore: Musemic 5.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6; Toloi 6 (29' st Castagne sv), Palomino 7, Masiello 6.5; Hateboer 6, Freuler 6.5 (36' st Valzania sv), De Roon 6.5 (11' st Duvan Zapata 6), Gosens 6; Pessina 5.5; Barrow 7.5, Gomez 8.
In panchina: Gollini, D'Alessandro, Tumminello, Mancini.
Allenatore: Gasperini 7.
ARBITRO: Attwell (Inghilterra) 6.
RETI: 4' pt Palomino, 15' pt Gomez, 18' pt Masiello, 28' pt Gomez, 39' pt autogol di Ahmetovic; 6' st Barrow, 25' st Barrow, 41' st Barrow.
NOTE: serata calda; terreno di gioco in discrete condizioni.
Ammoniti: Toloi, Hebibovic, Adukor. Angoli: 11-1 per l' Atalanta.
Recupero: 2'; 3'.