Viadana (Mantova), 28 settembre 2017 - Avrebbe investito con la sua auto una ragazzina di 16 anni che in bicicletta stava andando a scuola e si sarebbe dileguato. Un automobilista di 53 anni di Viadana è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali e omissione di soccorso. L'incidente è avvenuto nei pressi dell'Istituto tecnico. Secondo una prima ricostruzione, la vettura avrebbe urtato la bicicletta e la ragazza sarebbe caduta sull'asfalto portando ferite non gravi.

L'uomo in un primo momento si sarebbe fermato salvo poi andarsene dicendo che sarebbe ritornato una volta  accompagnato il figlio a scuola. Invece, non si è più presentato sul luogo dell'incidente, tanto che la ragazza è stata soccorsa dal personale della vicina scuola. Trasportata al pronto soccorso è stata medicata e dimessa con 7 giorni di prognosi. I carabinieri hanno esaminato le riprese delle telecamere della zona e sono risaliti al responsabile dell'incidente che è stato denunciato.