Ripalta Cremasca (Cremona), 7 dicembre 2017 - Furto di pesce in un’azienda di Ripalta Cremasca. Nella notte tra domenica e lunedì ladri ben organizzati hanno asportato 20mila chili di pesce congelato dai frigoriferi dell’azienda Boni, nella zona industriale di Zappello. I malviventi hanno messo in atto un piano accurato. Dapprima hanno forzato la porta di un capannone utilizzato da un’azienda edile che confina con la pescheria. Quindi hanno sfondato un muro di comunicazione e sono penetrati nella ditta, mettendo fuori uso l’allarme. Alla fine del lavoro, sono stati rubati circa 20mila chili di pesce del valore di oltre 30mila euro.